Sapevi che il lavoro del barbiere esisteva anche nei tempi antichi?

Sono stati trovati dei rasoi fra reperti dell’ età del bronzo circa 3500 AC e la rasatura è ricordata nella Bibbia da Ezechiele che dice: “ E tu figlio dell’ uomo prendi un rasoio da barbiere e passalo sulla tua testa e sulla tua barba”

 Did you know that the barber’s trade is an extremely ancient one.

Razors have been found among relics of the Bronze Age (circa 3500 B.C.) and barbering is mentioned in the Bible by Ezekiel who said “And Thou, son of man, take thee a barber’s razor and cause it to pass upon thine head and upon thine beard.”

Essere ben rasati in alcuni paesi  è stato anche imposto per legge

La rasatura sia sulla testa che sul viso non è stata sempre un atto volontario, ma è stato anche imposto dalla legge in Inghilterra ed in altri paesi. Pulizia e vanità non erano perciò le sole ragioni per una buona rasatura, affondavano le radici in altri motivi.

Being clean shaven has even been enforced by law in some countries

Shaving, either of the head or face, was not always a voluntary act, for it has been enforced by law in England and elsewhere. Cleanliness and vanity were therefore not the sole reasons for a ‘clean shave’, the origins lie deeper.

Quando è iniziato il lavoro del barbiere ?

Barbieri pubblici cominciarono ad operare a Roma nel 296 AC ed i loro negozi divennero presto assai di moda e diventarono anche i posti dove si potevano sapere le ultime notizie e gli ultimi pettegolezzi. Gli uomini liberi dovevano essere ben rasati mentre a gli schiavi era imposto di portare la barba ( non sempre, Seneca 4 AC 65 DC  che era un senatore aveva la barba)La parola barba viene dal latino e da qui barbiere, ed ancora barbari usato in quel periodo per descrivere le popolazioni tribali che portavano la barba (Barbaros in latino voleva dire straniero)

When did Barbering begin?

Barbering was introduced to Rome in 296 B.C. and barber shops quickly became very popular centres for daily news and gossip. All free men of Rome then had to be clean-shaven while slaves were forced to wear beards with the odd exception, Seneca 4 BC – 65 AC. It is from the Roman (Latin) word ‘barba’, meaning beard, that the word ‘barber’ is derived – and hence ‘barbarians’ as the name used during that period to describe tribes who were bearded.

Cesare scoprì che i britanni erano invece rasati !

Quando Cesare nel 54 AC sbarcò in Britannia vide che i Britanni non portavano la barba ma i baffi. Ed nel periodo delle conquiste Normanne Harold ed i suoi uomini avevano il mento “reaped” mietuto, come i sassoni lo definirono, parola oggi usata solo per la raccolta. In un periodo successivo la barba divenne invece di moda.  

Caeser discovered that Britons were all clean shaven!

When Caesar landed in Britain in 54 B.C. he found that the Britons wore no facial hair at all, except on the upper lip. Similarly, at the time of the Norman Conquest, Harold and his men also had their chins ‘reaped’ as the Saxons termed it; an expression no longer in use except by the harvester. At a later period full beards came into fashion.

Questo articolo continua sul link:

 Vi siete mai chiesti come mai dopo tanti anni di studio della lingua Inglese non siete ancora in grado di parlarla?

Si dice che  in qualsiasi cosa per migliorare si debba fare più pratica.

Forse avete anche paura ad aprire bocca per non voler fare errori. Questo è naturale, nessuno vuole trovarsi in una situazione imbarazzante.

Come si fa a parlare senza sentirsi imbarazzati?

La nostra scuola di inglese è molto accogliente. Per vincere l’imbarazzo ci vuole un ambiente accogliente dove ci si sente a proprio agio per lasciarsi andare e parlare senza pensare prima in Italiano ed a tutte le regole grammaticali.

Durante le lezioni si discute sempre argomenti stimolanti

Ci vuole poi un argomento stimolante, persone piacevoli e qualcuno che possa aiutare quando non vi ricordate come si dice qualcosa e magari anche un posto dove si  può ordinare un té o un caffè.

Ma esiste un posto così?

Certo che esiste un posto così, è a Firenze in Via Carlo Poma, 7/9r, zona Coverciano, San Salvi.  Si chiama English Well Spoken ed è una scuola di inglese, libreria e tearoom.

Si impara con l’approccio Holistic Learning

E’ molto accogliente e si impara con la metodologia di Holistic Learning attraverso conversazione e creatività con insegnanti che sono empatici, pazienti e madrelingua.

Ma cos’è Holistic Learning?

Holistic Learning è un metodo che prende in considerazione  tutti gli aspetti delle persone sia adulti che ragazzi e bambini ed è anche ideale per persone con difficoltà nell’apprendimento.

Ma questo metodo funziona?

Come potete vedere dalle recensioni sui social media e google con questo approccio tutti gli studenti di English Well Spoken sono soddisfatti al 100%.

Fanno progressi fino dalla prima lezione

In poco tempo riescono a migliorare la loro autostima e scioltezza nella lingua. Tanti dicono che è come stare a casa, che ci si sta bene e che è un posto perfetto per imparare.

Venite a trovarci!

Perché non venire a dare un’occhiata e chiedere  informazioni? Potrete parlare con la direttrice della  didattica per stabilire il vostro livello e poi decidere se volete cominciare a  fare progressi veramente con il vostro Inglese.