Solo una parola fraintesa può causare significative conseguenze per un’azienda multinazionale

Un madrelingua che manda un’email ad un collega per il quale l’inglese è unal ingua secondaria, può creare problemi se il lettore, non avendo capito bene il senso di una parola trova due significati contraditori nel vocabolario e sceglie quello sbagliato.

Just one word in one misunderstood email can have huge implications for any multinational company.

A native English speaker sending an email to a colleague for whom English is  a second language can cause problems if the reader, unsure of the meaning of the word, found two contradictory meanings in the dictionary and acted on the wrong one.

Il business è quasi fallito!!

Il motivo per il fallimento di un progetto in un’azienda multinazionale è stato scoperto solo nei due mesi successivi, dopo aver indagato e speso centinaia di migliaia di dollari. “L’origine di tutto è stata  un’unica parola” dice Chia Suan Chong, un trainer interculturale di comunicazione nel Regno Unito il quale non ha rivelato la parola ingannevole perché considerata specifica dell’industria in particolare compromettendola. “Le cose sono andate fuori controllo perché le due parte stavano pensando l’opposto.”

The business almost went bust!!

This actually happened in a multinational company but was discovered only months later when senior management investigated as to why the project had flopped, costing hundreds of thousands of dollars. “It all traced back to this one word,” says Chia Suan Chong, a UK-based communications skills and intercultural trainer, who didn’t reveal the tricky word because it is highly industry-specific and possibly identifiable. “Things spiralled out of control because both parties were thinking the opposite.”

Vi siete mai chiesti come mai dopo tanti anni di studio della lingua Inglese non siete ancora in grado di parlarla?

Si dice che  in qualsiasi cosa per migliorare si debba fare più pratica.

Forse avete anche paura ad aprire bocca per non voler fare errori. Questo è naturale, nessuno vuole trovarsi in una situazione imbarazzante.

Come si fa a parlare senza sentirsi imbarazzati?

La nostra scuola di inglese è molto accogliente. Per vincere l’imbarazzo ci vuole un ambiente accogliente dove ci si sente a proprio agio per lasciarsi andare e parlare senza pensare prima in Italiano ed a tutte le regole grammaticali.

Durante le lezioni si discute sempre argomenti stimolanti

Ci vuole poi un argomento stimolante, persone piacevoli e qualcuno che possa aiutare quando non vi ricordate come si dice qualcosa e magari anche un posto dove si  può ordinare un té o un caffè.

Ma esiste un posto così?

Certo che esiste un posto così, è a Firenze in Via Carlo Poma, 7/9r, zona Coverciano, San Salvi.  Si chiama English Well Spoken ed è una scuola di inglese, libreria e tearoom.

Si impara con l’approccio Holistic Learning

E’ molto accogliente e si impara con la metodologia di Holistic Learning attraverso conversazione e creatività con insegnanti che sono empatici, pazienti e madrelingua.

Ma cos’è Holistic Learning?

Holistic Learning è un metodo che prende in considerazione  tutti gli aspetti delle persone sia adulti che ragazzi e bambini ed è anche ideale per persone con difficoltà nell’apprendimento.

Ma questo metodo funziona?

Come potete vedere dalle recensioni sui social media e google con questo approccio tutti gli studenti di English Well Spoken sono soddisfatti al 100%.

Fanno progressi fino dalla prima lezione

In poco tempo riescono a migliorare la loro autostima e scioltezza nella lingua. Tanti dicono che è come stare a casa, che ci si sta bene e che è un posto perfetto per imparare.

Venite a trovarci!

Perché non venire a dare un’occhiata e chiedere  informazioni? Potrete parlare con la direttrice della  didattica per stabilire il vostro livello e poi decidere se volete cominciare a  fare progressi veramente con il vostro Inglese.