Una campagna sperimentale per prevenire  crimini e invece di una tradizionale che reca messaggi d’avviso che incutono paura.

Questa é la seconda parte dell’articolo: http://www.englishwellspoken.com/topcat-famoso-avete-sentite-copcat-gatto-poliziotto/

“La maggior parte dei messaggi sono creati per mettere paura alla gente e far cambiare le abitudini,” ha detto il Prof Innes.

Abbiamo fatto un esperimento in cui abbiamo usato due campagne – una tradizionale strutturata in modo da spingere la gente ad adottare comportamenti che prevengano il crimine, confrontata con una più sperimentale, e vedremo quali risultati saranno ottenuti.  

An experimental campaign to prevent crime rather than the traditional one with frightening messages was used.

This is the second part of the article: http://www.englishwellspoken.com/topcat-famoso-avete-sentite-copcat-gatto-poliziotto/

“Most crime prevention messages are designed to frighten people into changing their behaviour,” said Prof Innes.

“We designed an experiment where we ran two campaigns – a very traditional campaign designed to change people’s crime prevention behaviour versus our more experimental campaign and saw what results were and how they were different.

L’umorismo aiuta sempre!

“Abbiamo cercato di usare l’ umorismo e le immagini dei cartoni animati per cambisare il modo della gente di memorizzare i messaggi” Spiega il professor Innes

Humour always helps!

“We tried to use humour and cartoons to change how memorable the messages were for members of the public.” explained Prof Innes

Che tipo di campagna è stata realizzata ?

“Una campagna sui ladri di telefoni cellulari che agiscono con biciclette e motorini che sono diventati un problema di questi giorni”

“ Quando vi abbiamo messo gli occhi sopra abbiamo visto che si trattava di un argomento che stava venendo in superficie,  ed abbiamo pensato che era una buona occasione per testare la campagna”

What was the campaign about?

“The campaign was about mobile phone thefts by people on mopeds and bicycles which has become quite a problem at the current time.”

“When we were looking at it, it was just an emerging problem that was starting to come through, so we thought this was a good thing to test this campaign on.”

Dove è stata fatta la campagna ?

Entrambe le campagne, tradizionale ed con personaggi di cartoni animati sono state fatte intorno alle stazioni della metropolitana di Camden and Islington boroughs nel 2016.

Il Professor Innes ci ha detto che sono stati esposti cartelli dove la gente scende dai treni,  che poliziotti hanno distribuito volantini, e che ci è stata una campagna anche sui social media.

Where was the campaign run?

Both the traditional and cartoon campaigns were on display in underground stations around Camden and Islington boroughs in 2016.

Prof Innes said people were exposed to them when they stepped on and off the trains, and officers handed out leaflets at stations while there was also a social media campaign.

Cosa fa Copcat?

Il professor  Martin Innes dice che i primo risultati mostrano un successo dell’ iniziativa ” Stiamo vedendo che la gente pare assai più orientata a ricordare il gatto del Cartoon, che abbiamo chiamato Copcat, ed a seguire i consigli che lui dà di quanto non fosse disposta a seguire i suggerimenti fatti in maniera tradizionale”

How did Copcat do?

Prof Martin Innes says early results show the trial was successful “What we saw was people were far more likely to remember the cartoon cat – who we called Copcat – and the advice he gave than they were for a far more traditional police campaign.”

Conclusione

“Se possiamo fare una campagna che spinga a cambiare le abitudini della gente riguardo alla prevenzione del crimine più efficacemente di quanto non possa risultare incutere paura, è certamente un buon risultato.” ha detto il professor Innes

“Il lavoro è stato fatto in collaborazione con il College of Policing, così quando avremo in mano  tutti gli aspetti ed i risultati dell’ iniziativa speriamo di poterla estendere a livello nazionale.

Conclusion

“If we can get a campaign that’s just as effective in getting people to change their crime prevention behaviours, that doesn’t make people afraid, that to us is a good result,” Prof Innes said.

“The work was done in conjunction with the College of Policing so once we’ve understood the nuances in our data and our findings, we’re hoping that this has got the potential to roll out and go nationwide.”

Vi siete mai chiesti come mai dopo tanti anni di studio della lingua Inglese non siete ancora in grado di parlarla?

Si dice che  in qualsiasi cosa per migliorare si debba fare più pratica.

Forse avete anche paura ad aprire bocca per non voler fare errori. Questo è naturale, nessuno vuole trovarsi in una situazione imbarazzante.

Come si fa a parlare senza sentirsi imbarazzati?

La nostra scuola di inglese è molto accogliente. Per vincere l’imbarazzo ci vuole un ambiente accogliente dove ci si sente a proprio agio per lasciarsi andare e parlare senza pensare prima in Italiano ed a tutte le regole grammaticali.

Durante le lezioni si discute sempre argomenti stimolanti

Ci vuole poi un argomento stimolante, persone piacevoli e qualcuno che possa aiutare quando non vi ricordate come si dice qualcosa e magari anche un posto dove si  può ordinare un té o un caffè.

Ma esiste un posto così?

Certo che esiste un posto così, è a Firenze in Via Carlo Poma, 7/9r, zona Coverciano, San Salvi.  Si chiama English Well Spoken ed è una scuola di inglese, libreria e tearoom.

Si impara con l’approccio Holistic Learning

E’ molto accogliente e si impara con la metodologia di Holistic Learning attraverso conversazione e creatività con insegnanti che sono empatici, pazienti e madrelingua.

Ma cos’è Holistic Learning?

Holistic Learning è un metodo che prende in considerazione  tutti gli aspetti delle persone sia adulti che ragazzi e bambini ed è anche ideale per persone con difficoltà nell’apprendimento.

Ma questo metodo funziona?

Come potete vedere dalle recensioni sui social media e google con questo approccio tutti gli studenti di English Well Spoken sono soddisfatti al 100%.

Fanno progressi fino dalla prima lezione

In poco tempo riescono a migliorare la loro autostima e scioltezza nella lingua. Tanti dicono che è come stare a casa, che ci si sta bene e che è un posto perfetto per imparare.

Venite a trovarci!

Perché non venire a dare un’occhiata e chiedere  informazioni? Potrete parlare con la direttrice della  didattica per stabilire il vostro livello e poi decidere se volete cominciare a  fare progressi veramente con il vostro Inglese.